Elezioni Europee 8-9 giugno 2024

Dettagli della notizia

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia

Data:

19 Aprile 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Le elezioni europee del 2024 si tengono nei 27 Stati membri dell'Unione Europea tra il 6 e il 9 giugno, come deciso dal Consiglio dell'Unione Europea.

 

In Italia le urne vengono aperte:

 

- Sabato 8 GIUGNO dalle ore 14:00 alle ore 22:00;

- Domenica 9 GIUGNO dalle ore 7:00 alle ore 23:00.

 

 

Tutti i Paesi inizieranno però lo spoglio dei voti alle 23:00 del 9 giugno, in modo tale da rendere lo scrutinio una procedura simultanea in tutta l'Unione. Le elezioni europee del 2024 rappresenteranno la decima tornata elettorale per il Parlamento europeo. Il primo voto risale al 1979.

 

Clicca qui per visionare il manifesto di CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI.

 

Sottoscrizione Liste

Tutti i cittadini italiani aventi diritto al voto e residenti nel Comune di Castelmola possono sottoscrivere, se lo desiderano, le liste per le Elezioni del Parlamento Europeo, recandosi presso l'Ufficio dei Servizi Demografici sito in Via Giosafat:

- dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 14:00;

- il Martedì e il Giovedì, anche di pomeriggio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

 

Di seguito sono indicate le varie liste e il termine di scadenza per la sottoscrizione:

 

- DEMOCRAZIA SOVRANA POPOLARE - Scadenza: 02.04.2024

PACE TERRA DIGNITA' - Scadenza: 18.04.2024

INSIEME LIBERI - Scadenza: 20.04.2024

 

 

Diritto di voto per i Cittadini dell'Unione Europea

I cittadini dell’Unione europea residenti nel Comune di Castelmola, possono, se lo desiderano, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'ltalia, presentando apposita domanda.

Tale domanda disponibile sul sito: https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2024-modulo-optanti), dovrà essere completata con la firma autografa e dovrà essere presentata,  personalmente o spedita mediante raccomandata entro l‘11 marzo 2024 al seguente indirizzo:

COMUNE DI CASTELMOLA - UFFICIO ELETTORALE

VIA GIOSAFAT - 98030 CASTELMOLA (ME)

Si precisa che, in caso di recapito a mezzo posta, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).

Per visionare l'avviso pubblico tradotto in tre lingue (inglese, francese e tedesco) consultare gli allegati in fondo alla pagina.

 

 

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di studio o di lavoro

I cittadini italiani e i familiari, con essi conviventi, temporaneamente all’estero (in un Paese membro dell’Unione europea) per motivi di studio o lavoro possono votare nei seggi elettorali istituiti nei locali degli uffici consolari o ambasciate, presentando apposita domanda all’ufficio consolare competente entro il 21 marzo 2024.

Maggiori informazioni possono essere richieste alle rappresentanze diplomatiche e consolari italiane nei Paesi dell’Unione.

 

 

Voto degli studenti fuori sede

Gli elettori che, per motivi di studio, sono temporaneamente domiciliati, per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle predette elezioni, in un comune italiano situato in una regione diversa da quella di residenza,  possono votare per liste e candidati della circoscrizione elettorale di residenza senza doversi recare nel proprio Comune di iscrizione nelle liste elettorali.

Se il comune di temporaneo domicilio  appartiene alla medesima circoscrizione in cui ricade il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, il voto può essere esercitato nel Comune di domicilio temporaneo; se invece il  comune di temporaneo domicilio appartiene a una circoscrizione elettorale diversa da quella del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, il voto può essere espresso presso una sezione speciale istituita presso il Comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio.

N.B. La Sicilia appartiene alla Circoscrizione elettorale V Italia Insulare: Sardegna, Sicilia

 

La domanda per l'ammissione al voto fuori sede deve essere inoltrata entro domenica 5 maggio 2024 - 35° giorno antecedente la data della consultazione elettorale, al Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti (Comune di residenza) con l'indicazione dell'indirizzo completo del temporaneo domicilio e, ove possibile, un recapito di posta elettronica allegando:

- copia del documento di riconoscimento in corso di validità;

- copia della tessera elettorale personale;

- copia della certificazione o di altra documentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa.

 

La domanda va presentata :

- personalmente dall'interessato dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 14:00 e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00;

- mediante utilizzo di mezzi informatici (mail: anagrafe@comunecastelmola.it  -  pec: protocollo@pec.comunecastelmola.it );

- tramite persona delegata.

 

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità entro mercoledì 15 maggio 2024.

 

Entro il 4 giugno 2024 il Comune di voto (comune di temporaneo domicilio o comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio) rilascerà allo studente fuori sede, in possesso dei requisiti di cui ai punti precedenti, un’attestazione di ammissione al voto con l’indicazione del numero e dell’indirizzo della sezione presso cui votare.

 

Lo studente fuori sede per poter esprimere il voto deve presentare al Presidente del seggio:

- valido documento di riconoscimento;

- tessera elettorale;

- attestazione di ammissione al voto.

 

Per scaricare la domanda consultare gli allegati in fondo alla pagina.

 

 

 Voto domiciliare per elettori affetti da gravi infermità

In occasione delle elezioni EUROPEE, ai sensi della legge n. 22/2006, art. 1, come modificata dalla legge n. 46/2009, possono essere ammessi al VOTO DOMICILIARE, oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, anche gli elettori cosiddetti “disabili intrasportabili” elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulta impossibile.

Gli elettori interessati dovranno far pervenire un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, nel periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data della votazione, e cioè da martedì 30 aprile a lunedì 20 maggio 2024. La dichiarazione deve indicare l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico, e deve essere corredata dei seguenti allegati:

- copia della tessera elettorale;

- certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dagli organi dell’Azienda Sanitaria Provinciale, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l'esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, art. 1, della legge 46/2009, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Per scaricare la domanda consultare gli allegati in fondo alla pagina.

Nomina degli Scrutatori

Tra il 25° ed il 20° giorno antecedenti la data stabilita per la votazione, e cioè da mercoledì 15 maggio a lunedì 20 maggio 2024, la Commissione Elettorale Comunale, in pubblica adunanza, preannunziata due giorni prima con manifesto affisso all’albo pretorio del Comune, procede:

a) alla nomina di un numero di nominativi compresi nell’albo degli scrutatori pari a quello occorrente per la costituzione degli uffici elettorali di sezione;

b) alla formazione di una graduatoria di nominativi compresi nel predetto albo per sostituire gli scrutatori nominati in caso di eventuale rinuncia o impedimento.

 

Inoltre, visto che, in occasione di precedenti consultazioni elettorali, soprattutto nelle grandi città, si è verificato un numero elevato di impedimenti e rinunce, anche all'ultimo momento, con conseguenti difficoltà nel reperimento dei sostituti, il Ministero dell'Interno, con circolare n. 28 del 05.04.2024, ha comunicato di procedere alla nomina di ulteriori scrutatori interessati ad assumere tale funzione.

 

Gli interessati possono già comunicare la disponibilità a ricoprire tale ruolo, compilando il modulo di domanda, allegato in fondo alla pagina, da presentare entro il 6 maggio 2024.

 

Le domande verranno utilizzate per la formazione di un elenco aggiuntivo da utilizzare per subentrare nell'esercizio delle funzioni di scrutatore in tutti i casi di mancanza dei componenti originariamente nominati dalla Commissione Elettorale.

Sarà data precedenza a chi, in occasione di precedenti elezioni, abbia maturato esperienza di componente di seggio come segretario o scrutatore.

 

Le operazioni di voto si svolgeranno:

- sabato 8 giugno ore 9.00 costituzione del seggio e operazioni preliminari e dalle ore 15.00 alle ore 23.00 votazione;

- domenica 9 giugno dalle ore 7.00 alle ore 23.00 votazione, a seguire scrutinio delle Elezioni europee.

 

 

Nomina del Presidente di Seggio

Il Presidente di Seggio viene nominato dal Presidente della Corte di Appello di Messina tra gli iscritti nell'apposito albo.

 

Inoltre, visto che, in occasione di precedenti consultazioni elettorali, soprattutto nelle grandi città, si è verificato un numero elevato di impedimenti e rinunce, anche all'ultimo momento, con conseguenti difficoltà nel reperimento dei sostituti, il Ministero dell'Interno, con circolare n. 28 del 05.04.2024, ha comunicato di ricercare disponibilità da parte dei cittadini interessati ad assumere la funzione di Presidente di seggio per l’eventuale nomina, qualora si rendesse necessaria la sostituzione per impedimento dei Presidenti nominati dalla Corte d’Appello. Sarà data precedenza a chi, in occasione di precedenti elezioni, abbia maturato esperienza di componente di seggio come Presidente, segretario o scrutatore.

 

Gli interessati potranno dare la propria disponibilità entro il giorno 6 maggio 2024 compilando il modulo allegato in fondo alla pagina.

 

Le operazioni di voto si svolgeranno:

sabato 8 giugno ore 9.00 costituzione del seggio e operazioni preliminari e dalle ore 15.00 alle ore 23.00 votazione;

domenica 9 giugno dalle ore 7.00 alle ore 23.00 votazione, a seguire scrutinio delle Elezioni europee.

 

 

Voto nei luoghi di cura, case di riposo, RSA e di detenzione

I cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Castelmola, ospitati in istituti di cura o case di riposo, sono ammessi a votare nel luogo di ricovero, in cui sarà installato un seggio elettorale speciale.
Per votare l'interessato deve far pervenire al luogo di cura una richiesta recante la volontà di votare nel luogo di ricovero in cui si trova.

 

La richiesta di esercitare il diritto di voto nel luogo di degenza o di detenzione, corredata dall’attestazione del direttore dell’istituto di cura o di detenzione che comprova la presenza dell’elettore, va trasmessa, dalla Direzione della struttura al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali il cittadino è iscritto, alla PEC: protocollo@pec.comunecastelmola.it entro il 6 giugno 2024.

 

Il Sindaco provvede a rilasciare al luogo di cura/detenzione un’attestazione della avvenuta inclusione negli elenchi degli elettori degenti o detenuti.

 

L’elettore quindi potrà votare nel seggio allestito presso il luogo di cura o di detenzione presentando, unitamente a un documento di identità, la tessera elettorale rilasciata dal Comune di iscrizione.
In caso di smarrimento della tessera l'interessato deve inoltrare richiesta di duplicato al Comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto, delegando, un familiare o un convivente.

 

Si invitano gli elettori a provvedere fin da subito a verificare il possesso e lo stato della propria tessera elettorale e richiederne tempestivamente il rinnovo per esaurimento spazi o il duplicato.

 

 

Apertura ufficio elettorale dal 27 aprile al 1° maggio 2024

Su disposizioni della Prefettura di Messina, è stato predisposto l'orario di apertura/chiusura dell'Ufficio anche nelle giornate di sabato e domenica dal 27.04.2024 al 01.05.2024, al fine di assicurare la celere sottoscrizione delle liste dei candidati e il rilascio dei certificati elettorali per le prossime consultazioni elettorali dell'8 e 9 giugno 2024 "Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia".

Clicca qui per consultare gli orari di apertura.

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Per ulteriori informazioni consultare l'Ufficio Elettorale ai seguenti recapiti:

tel. 0942 264626

e-mail: anagrafe@comunecastelmola.it 

- pec: protocollo@pec.comunecastelmola.it (solo per comunicazioni trasmesse da caselle di posta elettronica certificata)

 

Ultimo aggiornamento: 30/04/2024, 15:44

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri